Sono Edoardo Ermini, un ragazzo diciassettenne appassionato di informatica e di musica. Mi sono avvicinato all’ambiente linux durante il primo anno di liceo e da li è cominciata poi la mia vera passione per l’informatica. Ho iniziato studiando il linguaggio Python e scrivendo i primi programmi da neofita. Durante il secondo anno ho cominciato a fare i primi passi nell’ambiente della sicurezza informatica, arrivando poi dopo 3 anni di studio a realizzare una “backdoor”, che in parole povere sarebbe una connessione inversa dalla vittima (Client) all’attaccante (Server) attraverso un file camuffato aperto dal malcapitato stesso. In seguito mi sono buttato sull’HTML e insieme a quest’ultimo ho studiato CSS, Javascript  e un pò di PHP; grazie a questi ho poi realizzato il mio sito http://edoardoermini.altervista.org. Oltre ai miei studi informatici, come ho accennato all’inizio, ci sono anche quelli musicali, grazie ai quali, durante il quarto anno, sono riuscito a scrivere una base pop-rock, con la collaborazione di altri due colleghi, per un gruppo di ragazzi.